Come si manifesta? 

 Il muscolo piriforme è situato in profondità nella natica e del bacino e consente di ruotare la coscia verso l’esterno.  Il nervo sciatico viaggia dalla schiena alla gamba, passando attraverso o accanto al muscolo piriforme.  Se il muscolo piriforme è insolitamente stretto o se va in spasmo, il nervo sciatico può diventare infiammato o irritato.  La sindrome del piriforme può anche essere collegato ad una intensa attività fisica specifica della regione interessata. (ciclismo)

  Quali sono i sintomi? 

 I sintomi includono dolore nel profondo del gluteo che si può percepire come un dolore bruciante.  Il dolore viaggia verso il basso fino alla parte inferiore della coscia. Il dolore può aumentare quando si sposta la coscia verso l’esterno, come quando si sta seduti a gambe incrociate, oppure nel movimento di discesa dall’auto.. 

 Come si cura? 
 Il trattamento può includere: 

•     Mettere impacchi di ghiaccio sulla natica per 20 a 30 minuti ogni 3 o 4 ore per i primi 2 o 3 giorni o finché il dolore non regredisce del tutto. 
•     riposo. 
•     Prendendo sotto prescrizione medica farmaci antinfiammatori o miorilassanti.

•     facendo opportuni esercizi di stretching del muscolo piriforme. 

piriformis_symptoms01

Quanto tempo durano gli effetti ? 

 La lunghezza del recupero dipende da molti fattori quali l’età, la salute.  Il tempo di recupero dipende anche dalla gravità della lesione.  Una lieve lesione si può recuperare in poche settimane, mentre un grave infortunio può richiedere 6 settimane o più.  Dovete smettere di fare le attività che vi causano dolore fino a quando il muscolo è guarito.  Se si continuano a fare attività che causano il dolore, i sintomi torneranno e ci vorrà più tempo per recuperare. 

 E ‘importante avere un buon warm-up prima di iniziare qualsiasi attivita’ fisica

Prof. Borio Gino personal trainer e kinesiologo presso palestra Zerottanta