informativa form

Informativa ai sensi del Regolamento Europeo 2016/679 – General Data Protection Regulation

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un’informativa che è resa anche ai sensi del “Regolamento Europeo 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al Trattamento dei Dati Personali, nonché alla libera circolazione di tali dati” (di seguito “GDPR”) a coloro che interagiscono con i servizi web di Zerottanta in linea  (di seguito “Palestra Zerottanta”), accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo:

www.palestrazerottanta.it (https://www.palestrazerottanta.i– https://www.palestrazerottanta.i)

L’informativa è resa solo per i form sopra indicati presenti nel sito di Alice Borio e non anche per altri form o siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link e costituisce parte integrante della Privacy Policy generale del presente sito web.

In particolare, ai sensi dell’articolo 13 del GDPR, la informiamo che:

1. Responsabilità

Il Titolare del Trattamento è Luigino Borio–Palestra Zerottanta Via E. De Amicis 19, ASTI | Tel . 0141-353350 | P.IVA 00887440055

Qualsiasi richiesta riguardante la presente Privacy Policy, la protezione dei dati personali e la sicurezza delle informazioni può essere inoltrata al Responsabile del trattamento (ovvero il Titolare) alla email luborio@tin.it

2. Trattamenti

Nei form sopra indicati le sono richieste obbligatoriamente le seguenti macro-tipologie di informazioni:

  • Dati di contatto; (nome e cognome, email)

Le informazioni non obbligatorie:

  • Dati inseriti attraverso aree di messaggio libero.

Compilando con i suoi dati i campi sopra descritti e cliccando sul tasto di Invio, si fa si che Palestra Zerottanta li memorizzi e li mantenga nelle sue basi dati per trattamenti di raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modifica, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, cancellazione, distruzione.

3. Finalità

Palestra Zerottanta utilizza i suoi dati al fine di:

  • rispondere alle richieste commerciali pervenute;
  • inviare dietro separato consenso newsletter contenenti notizie, aggiornamenti del sito, comunicazioni di patch di sicurezza, indagini, campagne promozionali in merito alle attività di Palestra Zerottanta.
4. Basi giuridiche, Tempi di Conservazione

Ai sensi dell’Articolo 6 e 7 del GDPR la prestazione del consenso al trattamento dati tramite apposita spunta è facoltativa, ma indispensabile per procedere con l’invio dei form sopra descritti. L’iscrizione alla newsletter non è obbligatoria e può essere cancellata cliccando sul link ricevuto attraverso le mail e/o contattando il titolare/responsabile dei dati all’indirizzo luborio@tin.it

Ai sensi dell’Articolo 13, paragrafo 2, lettera a) il periodo di conservazione dei dati personali è stabilito nella durata di 4 anni dal momento delle singole date di consenso. Al termine i dati saranno cancellati fisicamente da tutti i nostri sistemi o saranno richiesti ulteriori consensi.

5. Dati di Minori

Ai sensi dell’Articolo 8, paragrafo 1 del GDPR il trattamento di dati personali del minore è lecito ove il minore abbia almeno 16 anni. Ove il minore abbia un’età inferiore ai 16 anni, tale trattamento è lecito soltanto se e nella misura in cui tale consenso è prestato o autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale. Palestra Zerottanta richiede a tutti gli utenti che usufruiscono dei form sopra indicati di avere un’età pari ad almeno 16 anni o di autocertificare il consenso da parte del titolare della responsabilità genitoriale.

6. Dati Particolari

Ai sensi dell’Articolo Articolo 5, paragrafo 1, lettera c), Palestra Zerottanta conserva solo dati personali adeguati, pertinenti e limitati a quanto necessario rispetto alle finalità per le quali sono trattati («minimizzazione dei dati»); pertanto viene richiesto agli utenti di non condividere dati personali che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona. Se l’utente volutamente dovesse comunicare ad Palestra Zerottanta, i dati non verranno trattati.

7. Destinatari

I potenziali fornitori primari che potrebbero avere accesso, elaborare, archiviare, trasmettere e in generale effettuare trattamenti sui dati e sulle informazioni di Palestra Zerottanta  sono valutati anche sull’aspetto della sicurezza delle informazioni (normative ISO/IEC 27001:2013 e ISO/IEC 27018:2014) e sotto il profilo della salvaguardia della Privacy delle Persone Fisiche i cui dati sono trattati da Palestra Zerottanta.

Palestra Zerottanta non cede per alcun motivo i suoi dati a terzi.

8. Localizzazione dei Trattamenti

Tutti i trattamenti descritti nella presente informativa ed effettuati da Palestra Zerottanta avvengono all’interno degli spazi dell’Unione Europea.

9. Modalità di Trattamento

I trattamenti saranno effettuati in modo da garantire un’adeguata sicurezza dei dati personali, compresa la protezione, mediante misure tecniche e organizzative adeguate, da trattamenti non autorizzati o illeciti e dalla perdita, dalla distruzione o dal danno accidentali («integrità e riservatezza»).

Palestra Zerottanta considera la sicurezza delle informazioni, inclusi i dati personali, un fattore irrinunciabile.

10. Diritti dell’Interessato

L’interessato ha sempre diritto a richiedere al Titolare l’accesso ai suoi dati, la rettifica o la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento o la possibilità di opporsi al trattamento, di richiedere la portabilità dei dati, di revocare il consenso al trattamento facendo valere questi e gli altri diritti previsti dal GDPR tramite semplice comunicazione al Titolare/responsabile all’indirizzo email luborio@tin.it. Nel dettaglio Palestra Zerottanta gestirà la richiesta dell’interessato senza ingiustificato ritardo e, comunque, al più tardi entro una settimana  dal ricevimento della richiesta stessa. L‘interessato ha inoltre diritto a proporre reclamo a un’autorità di controllo. In Italia è operativo il Garante per la Protezione dei Dati Personali.